ORARIO UFFICIO

ORARIO UFFICIO DAL LUNEDI AL VENERDI - MATTINA: 9.00-12.30 - POMERIGGIO: 15.30-18.00 | POTETE CONTATTARCI ALLA MAIL: borgoassicurazioni@yahoo.it

giovedì 31 maggio 2018

COSA SUCCEDE IN CASO DI CAMBIO AUTO?


Per poter cambiare auto è necessario rispettare alcune condizioni:

  • il proprietario del vecchio e del nuovo veicolo devono coincidere (è possibile anche la comunione dei beni in caso di marito e moglie);
  • la polizza deve essere trasferita tra veicoli che appartengono alla stessa tipologia, ad esempio auto con auto, moto con moto o autocarro con autocarro;
  • il veicolo assicurato in precedenza deve essere venduto, ceduto in conto vendita ad un concessionario, rottamato oppure esportato all'estero.

Se queste condizioni vengono soddisfatte è possibile trasferire la propria assicurazione da un mezzo all'altro conservando la stessa classe di merito.

Del nuovo veicolo servono a questo punto:

  • copia fronte e retro del libretto della nuova auto;
  • la ricevuta sostituitiva del documento di circolazione se il libretto non è aggiornato.

mercoledì 30 maggio 2018

NOVITA' PER IL BOLLO AUTO: SI PAGHERA' IN BASE AI KILOMETRI


Novità importante per quanto riguarda il bollo auto. Secondo al Commissione Trasporti dell'Unione Europea ogni paese, membro dell'Unione Europea, dovrà applicare un sistema di tassazione basato su due principi:

  • pagare in base all'inquinamento causato dell'auto;
  • pagare in base ai kilometri percorsi.

Per poter adottare questo sistema sarà necessario implementare su ogni autovettura una sorta di scatola nera che permetta la registrazione dei kilometri di percorrenza.

Ma quando verrà introdotto?

Il nuovo bollo auto dovrebbe essere introdotto dal 2023.

Chi sarà esente?

Saranno esenti i veicoli destinati alla mobilità dei cittadini portatori di handicap o invalidi. Inoltre sono state concesse delle esenzioni da parte delle Regioni per incentivare le persone a scegliere auto e moto che abbiano meno impatto ambientale possibile e che inquinino di meno.


venerdì 4 maggio 2018

NOVITA' IN VISTA PER LA REVISIONE AUTO


Dal prossimo 20 maggio ci saranno novità in merito alla revisione dell'auto. Queste novità riguardano per di più il meccanico che farà la revisione.
L'Unione Europea ha infatti introdotto un nuovo CERTIFICATO DI REVISIONE per i veicoli a motore. Un attestato cartaceo che sarà rilasciato dai centri e dalle officine autorizzate dopo il controllo sui mezzi.
Su questo certificato verrà riportata una valutazione complessiva, i chilometri percorsi e tutti i risultati emersi nel corso del test. Alla fine della revisione verrà stabilita una data anche per il controllo successivo.