ORARIO UFFICIO

ORARIO UFFICIO DAL LUNEDI AL VENERDI - MATTINA: 9.00-12.30 - POMERIGGIO: 15.30-18.00 | POTETE CONTATTARCI ALLA MAIL: borgoassicurazioni@yahoo.it

martedì 22 ottobre 2013

TAGLIANDO ELETTRONICO: ECCO ALCUNE NOVITA'

IL VECCHIO TAGLIANDO E (FORSE) QUELLO NUOVO
Ci sono novità in merito al tagliando elettronica per quanto riguarda la copertura assicurativa della propria autovettura.
Infatti sulla Gazzetta Ufficiale dello scorso 3 ottobre è stato pubblicato il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico n. 110, contenente il Regolamento volto a rendere operativa la dematerializzazione dei contrassegni RCauto del Decreto Legge 1/2012, convertito con legge 27/2012.
La legge di conversione 27/2012 ha confermato le norme del decreto legge n. 1/2012 che prevedono la progressiva archiviazione del contrassegno assicurativo cartaceo sostituendolo con un microchip da applicare al veicolo.
Il Ministero dello Sviluppo Economico, di concerto con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sentito l'Ivass, ha emanato l'atteso regolamento per la progressiva dematerializzazione dei contrassegni, prevedendo la loro sostituzione con sistemi elettronici o telematici, entro 2 anni dall'entrata in vigore del regolamento, e la possibilità di utilizzare per i controlli i dispositivi o mezzi tecnici in dotazione alla polizia stradale per il rilevamento a distanza delle violazioni del codice della strada.
Il provvedimento permetterà di avviare controlli elettronici automatici a distanza sul diffuso fenomeno della mancata copertura assicurativa.
Anche i dispositivi omologati per il controllo del traffico potranno essere abilitati anche a verificare la regolarità della copertura assicurativa delle macchine.
Tutto questo entrerà in vigore progressivamente. Entro 18 mesi dall'entrata in vigore del regolamento, infatti, la motorizzazione renderà operativa la banca dati collegata ai vigili elettronici per le multe mentre sono previsti 24 mesi per la messa a regime dell'intero sistema.

Nessun commento:

Posta un commento