ORARIO UFFICIO

ORARIO UFFICIO DAL LUNEDI AL VENERDI - MATTINA: 9.00-12.30 - POMERIGGIO: 15.30-18.00 | POTETE CONTATTARCI ALLA MAIL: borgoassicurazioni@yahoo.it

giovedì 13 dicembre 2012

ECCO LE NOVITA' DEL 2013 MESSE IN CAMPO DAL GOVERNO SULLE ASSICURAZIONI

Il Decreto cosìdetto "Sviluppo Bis" ha ottenuto ieri sera il voto favorevole alla Camera dei Deputati per la definitiva conversione in legge.
Tante sono le novità che investiranno il settore assicurativo tra le quali il "tacito rinnovo" e il "periodo di tolleranza".
In poche parole chi deciderà di non rinnovare la sua polizza Rcauto con la propria compagnia e ne sceglierà un'altra, sarà comunque coperto fino all'effetto della nuova polizza e per un massimo di 15 giorni dopo la scadenza.
Tutte le compagnie quindi si allineano facendo decadere la regola del "silenzi-assenso" che obbligava l'assicurato a disdire preventivamente il contratto per poter rinnovare in libertà con un'altra Compagnia.

Ecco l'articolo che interessa questo caso:

ART. 170 bis - DURATA DEL CONTRATTO: Il Contratto di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti ha durata annuale o, su richiesta dell'assicurato, di anno più frazione, si risolve automaticamente alla sua scadenza naturale e non può essere tacitamente rinnovato in deroga all'art. 1899, primo e secondo comma, del codice civile. L'impresa di assicurazione è tenuta ad avvisare il contraente della scadenza del contratto con preavviso di almeno di trenta giorni ed a mantenere operante, non oltre il quindicesimo giorno successivo alla scadenza del contratto, la garanzia prestata con il precedente contratto assicurativo fino all'effetto della nuova polizza.